0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

Cosa sono Otc, Sop e fascia C.




In questi giorni si parla molto di decreti riguardanti la farmacia, e possibili modifiche di cui avevamo accennato in questo post proviamo a chiarire quali sono le differenze tra i farmaci Otc,Sop e quelli di fascia C che sarebbero coinvolti nei possibili cambiamenti.

Otc
Deriva dall' inglese " Over the counter " cioè sopra il banco. Come fa pensare il nome sono farmaci che possono essere esposti e presi direttamente dall'acquirente. Vengono considerati gestibili direttamente dal pubblico infatti sono anche denominati farmaci di automedicazione. Contengono principi attivi di uso consolidato anche se non privi di possibili effetti collaterali.

Sono contrassegnati dal bollino che vedete nella foto, tratta dal sito dell' Anifa , si può fare la pubblicità, hanno un prezzo libero, sono acquistabili anche fuori dalla farmacia in altri punti vendita.
Un esempio classico : l'Aspirina.

Sop
Senza obbligo di prescrizione. Anche in questo caso sono contrassegnati dal bollino degli Otc ma non possono essere esposti a libero servizio, non sono pubblicizzabili. Come dice il nome non hanno bisogno di ricetta, fanno parte anche loro dell' automedicazione sono come gli Otc disponibili anche fuori dalla farmacia con prezzo libero.
Un esempio classico : la Tachipirina in tutte le formulazioni a parte le compresse da 1000 .

Fascia C
Sono tutti i farmaci non rimborsati dal Servizio sanitario nazionale per il cui acquisto è necessaria la ricetta medica. Non sono pubblicizzabili né esponibili sono disponibili solo in farmacia, acquistabili per un numero limitato di volte e la prescrizione medica ha una durata limitata nel tempo a seconda del principio attivo.
Avevano prezzo fisso stabilito dallo Stato ed aumentabile solo una volta ogni 2 anni, in quelli dispari. Con il decreto del 28 Dicembre 2011 solo quelli che saranno compresi in una lista stilata dall'Aifa entro 120 giorni dalla data del provvedimento, ad oggi non ancora disponibile, saranno vendibili fuori dalla farmacia.
Erroneamente in questo periodo si parla negli esempi dell'Aulin e del Viagra che non rientrano in questa categoria facendo parte della fascia A cioè rimborsabili con la mutua .
Un esempio classico : il Tavor .

Sperando di esservi stati di aiuto se avete dubbi siamo qui !
Ci sono 3 commenti relativi al post "Cosa sono Otc, Sop e fascia C."
Mara
25/01/2012 21:55:28
Leggendo questo post mi è venuta in mente una domanda che spesso mi sono fatta: la prescrizione di un farmaco sulla normale carta intestata del medico o del pediatra, per quante volte può essere utilizzata? Per poter acquistare più volte il farmaco prescritto, ci deve essere la dicitura "ricetta ripetibile" (o qualcosa del genere). Grazie mille, Mara
Rispondi
Anonimo
15/07/2012 15:42:14
La ripetibilità è di 10 volte entro i sei mesi di validità della ricetta.
La ripetibilità decade qualora il medico indichi un numero di confezioni superiore all'unità (se scrive due confezioni te ne vengono consegnate solo due in tutto).
Non è necessario che vi sia scritto ricetta ripetibile.
L'eccezione è rappresentata dai farmaci quali le benzodiazepine (ad esempio: Lexotan) per i quali la ripetibilità scende a tre volte e la validità a 30 giorni.
Anna
Rispondi
15/07/2012 18:15:59
Grazie Anna
per il commento preciso e puntuale e le notizie tutte corrette .
Rispondi
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2019 p. iva: 03560480109