0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

Raffreddore ed influenza quali sono le differenze? 

reffreddore e influenza

Spesso in questo periodo ci troviamo a spiegare quali siano le differenze tra raffreddore ed influenza che sono due fenomeni molto presenti in questo periodo invernale e sembrano quasi identici.  

  1. L'influenza è portata da una serie di virus influenzali colpisce soprattutto la gola, il naso e polmoni.I sintomi si possono riassumere con febbre, dolori, brividi, stanchezza e insorgenza improvvisa. Ci si può aspettare di trascorrere almeno due giorni a letto, anche se le condizioni del sistema immunitario di ognuno determinano una durata della patologia in molti casi diversa. 
  2.  Per il raffreddore, le zone più colpite sono naso e gola. I sintomi includono un naso chiuso o che cola, starnuti e tosse e raucedine. Purtroppo, un raffreddore può avere una sensazione di durata  più lunga. La diffusione degli oltre 200 virus del raffreddore avviene in maniera molto semplice per contatto con le particelle presenti nelle gocce degli starnuti o di quelle emesse con un colpo di tosse.

Prevenzione 

  1.  Il modo più specifico per prevenire l'influenza è quello di effettuare un vaccino antinfluenzale ogni anno. 
  2. Quello per il raffreddore può essere rappresentato dal frequente lavaggio delle mani assumendo vitamina C è sostanze immunostimolanti .

Ovviamente una dieta variata ricca di vitamine e minerali assunti dalla frutta e verdura di stagione aiutano il nostro organismo a rispondere meglio al l'aggressione di virus e batteri. 

Quando si diffondono? 

  1. L'influenza solitamente arriva ad un picco intorno a fine Dicembre, Gennaio ed è monitorata con applicazione e sistemi territoriali che la mappano in tempo reale. 
  2. I virus del raffreddore sono solitamente presenti dai primi freddi verso Ottobre, Novembre e ci accompagnano fino a Febbraio,Marzo. 

Gli antibiotici non servono in nessun caso. 

Spesso erroneamente ed in modo autonomo si pensa di combattere i virus con gli antibiotici ma è un grande errore, è come mettere diesel in una macchina a benzina. Sono entrambi carburanti ma non funzionano anzi si indebolisce l'organismo non velocizzando la guarigione.

Il vaccino antinfluenzale immunizza per il raffreddore ? 

Questa è una delle domande più frequenti la risposta è no. Con il vaccino per l'influenza si informa l'organismo su uno o più  virus che potrebbero arrivare ma è limitato a quelli identificati ogni anno come possibili vettori dell'influenza. Che non sono quelli del raffreddore. 


Ci sono 0 commenti relativi al post "Raffreddore ed influenza quali sono le differenze? "
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2017 p. iva: 03560480109