0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

The Bright Side: Giappone-Molise andata e ritorno

Nel lontano (poi, “lontano”... dipende da dove siete voi, cari lettori) Giappone, in primavera si pratica lo hanami. I più assidui frequentatori della colonna di destra di Repubblica.it avranno già notato la consueta fotogallery annuale che ne parla come dello “spettacolo dei ciliegi in fiore”. Ma i ciliegi fioriscono pure in Molise! Cosa c’è allora di tanto speciale nei ciliegi di Tokyo?

11apr2011hanami-008-2

Nulla. Anzi, i ciliegi delle fotogallery di Repubblica e delle foto di stock – sfondo del desktop di un sacco di gente – hanno come principale peculiarità quella di non produrre frutti: sono alberi che fioriscono e basta, niente ciliegie. In Molise magari dopo i fiori arrivano pure le ciliegie, e quindi in teoria è financo meglio che a Tokyo. Perché allora dovremmo arrivare fino a Tokyo solo per vedere degli alberi in fiore? Perché lì gli alberi vengono piantati e trattati con la fortissima coscienza della loro bellezza, ed è questa l’essenza dello hanami.
“Hana” significa “fiore” e “mi” si traduce con “guardare”, “osservare”: “hanami” vuol dire dunque “guardare i fiori”, ma anche molto più di questo: lungi dallo star lì impalati a fissare i germogli o instagrammarli come se non ci fosse un domani, ci si reca sui luoghi della fioritura armati anche di cibi e bevande di ogni tipo, per continuare la contemplazione facendo un sostanzioso picnic sotto gli alberi.

Hanami-Yoyogi-Park-2

Lo hanami è infatti una celebrazione non solo della primavera, ma della vita e della rinascita in generale: il fiore di ciliegio, così delicato ed effimero, è il simbolo per eccellenza della bellezza della vita, ma anche della sua caducità.
Il cuore dello hanami è questo: contemplare la Bellezza delle cose e avere sempre coscienza di quanto essa sia effimera e preziosa.
E se non avete modo (siate pazienti!) o voglia (ma davvero?!) di arrivare fino in Giappone, una volta colto il significato profondo dello hanami potrete trovare un pezzo di Tokyo anche in Molise (sempre che riusciate a trovare il Molise).

A sparrow holds a flower in its mouth on a fully bloomed cherry blossom tree in Tokyo on March 21, 2013. Viewing cherry blossoms is a national pastime and cultural event in Japan, where millions of people turn out to admire them annually. Japan's weather agency announced on March 16 the official beginning of cherry blossom season in Tokyo, equalling the record for the earliest ever start.    AFP PHOTO / Yoshikazu TSUNO        (Photo credit should read YOSHIKAZU TSUNO/AFP/Getty Images)

P.S. Tormentoni a parte, il Molise esiste: io l’ho visto, ed è bellissimo.


Ci sono 0 commenti relativi al post "The Bright Side: Giappone-Molise andata e ritorno"
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2017 p. iva: 03560480109