0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

Cosa fare a Genova Sabato 29 Domenica 30 Dicembre ed a Capodanno.

cosa fare a genova - capodanno Sabato 29 moschettieri a Palazzo Reale.

In occasione dell'uscita nelle sale cinematografiche del film "Moschettieri del Re" di Giovanni Veronesi, presso Palazzo Reale si terranno divertenti attività per famiglie con bambini dai 5 ai 10 anni incentrate sulle storie e i segreti di corte. I laboratori inizieranno alle 15.30 e alle 16.30. L'ingresso è gratuito per i bambini. Gli accompagnatori potranno accedere al Museo a € 1,00 e visitare la mostra "Maragliano 1664 - 1739" a € 5,00.La prenotazione è obbligatoria: 0102710236.

Maragliano  a Palazzo Realefino al 10 marzo 2019.

Si tiene una grande mostra dedicata alla celebre figura di Anton Maria Maragliano, rinomato autore di sculture lignee, a cura di Daniele Sanguineti.
Si tratta della prima mostra monografica dedicata a Maragliano che all'inizio del Settecento  ottenne un vero e proprio monopolio, grazie alla sua capacità di rispondere alle esigenze della committenza con immagini bellissime. Per questo lo scultore organizzò il proprio lavoro con assetto imprenditoriale, accogliendo nella sua bottega nelle stanze di Strada Giulia a Genova due generazioni di allievi che avrebbero poi continuato a divulgare il linguaggio del maestro oltre la fine del secolo. La mostra, allestita negli ambienti del Teatro del Falcone, proporrà un percorso espositivo dalla doppia impostazione: da un lato l’iter cronologico, con i modelli culturali di riferimento, gli esordi, la bottega e l’intervento progressivo degli allievi, dall’altro una serie di sezioni tematiche, articolate in suggestive aggregazioni di opere per iconografia o impatto scenografico.

Vista la ricca presenza di opere di Maragliano nel tessuto cittadino, la mostra proseguirà in città dove saranno segnalate sculture e casse processionali ancora oggi custodite nei luoghi d’origine, come la Pietà di San Matteo, i Dolenti della cappella Squarciafico in Santa Maria delle Vigne, le Stigmate di san Francesco del padre Santo e il San Pasquale della Santissima Annunziata, che non potrebbero essere spostate per la loro complessità.

 Chiese in musica. Sabato 29.

  • ore 15.30, Basilica di Santa Maria Assunta di Carignano: Laura Peccenini Vigo; soprano; Lorenzo Vigo, violino; Paolo Vigo, organo.
  • ore 16, Basilica di Santa Maria Assunta di Carignano: Los Paticos Feos.
  • ore 16.30, Oratorio San Filippo Neri: Cycnus Coro Opera.

Capodanno in piazza De Ferrari.

Genova si veste di luci per salutare il nuovo anno. “Lo spirito di Genova" PAROLA ALLA CITTÀ è l’evento clou del Capodanno genovese, che inizia alle ore 22 illuminando a festa piazza De Ferrari, con la regia del maestro della luce Marco Nereo Rotelli, ancora nella Superba a puntare i fari luminosi sulla sua bellezza.

Luce azzurra, dunque, in piazza de Ferrari, trasformata in un palcoscenico a cielo aperto con i palazzi a fare da attori ad una originale e suggestiva coreografia, che proietta parole danzanti su tutta la piazza.

Sugli antichi palazzi e sul selciato, i versi dei maggiori poeti genovesi, Sanguineti, Montale, Caproni, si muovono in sincronia con la musica calibrata dal dj-producer Alessio Bertallot e cantata dalla voce lirica del giovane chitarrista/tenore Federico Paciotti.

A partire dalle 22.30, Alessio Bertallot realizza in esclusiva e in prima assoluta per Genova un inedito format: un Dj-set d’ambiente, in equilibrio fra musiche di artisti genovesi, voci dei tanti protagonisti della cultura e suoni di umanità. Il dj set si potrà ascoltare in diretta internazionale dal sito bertallot.com e dall’app Radio Casa Bertallot.

Poco prima di mezzanotte entra in scena il chitarrista e tenore Federico Paciotti, che si esibisce cantando arie classiche in chiave rock, tratte dall'album Rosso Opera (uscito su etichetta Sugar) mentre i palazzi si trasformano in silos di luce, con lo scorrere progressivo di immagini di pesci e ippogrifi, della storia cinematografica dedicata a Genova, delle parole e i versi dedicati alla città.

Allo scoccare della mezzanotte si dà il via alle danze con il dj-set dance di Alessio Bertallot, accompagnato dal dj Marco Ripamonti per una performance che infiammerà la piazza per il botto finale di puro divertimento, gioia e ballo fino alle ore 2.30.


Ci sono 0 commenti relativi al post "Cosa fare a Genova Sabato 29 Domenica 30 Dicembre ed a Capodanno."
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2019 p. iva: 03560480109