0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

Cosa fare a Genova Sabato 8 e Domenica 9 Giugno.

6-7_genova

A parte il fatto che noi vi aspettiamo Sabato come vi abbiamo raccontato per esteso ieri e che ci siamo anche Domenica con orario 8,30 12,30 15,30 20,30 ecco qualche appuntamento in giro per Genova nel weekend.

3^ Biennale di Genova 2019
Dal 08.06.2019  al 22.06.2019
Galata Museo del Mare

Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea - 3^edizione

300 ARTISTI, 16 LOCATION, 39 BOTTEGHE STORICHE.
Un progetto a cura di Mario Napoli.

Complessivamente 54  diverse location cittadine, un sistema espositivo diffuso, da palazzo Stella a palazzo Tobia Pallavicino, dal Galata museo del mare alla capitaneria di porto, da palazzo Doria De Ferrari Galliera al circuito delle 38 botteghe storiche. I numeri sono cresciuti in modo esponenziale, basti pensare che le location nel 2017 erano soltanto 10. 

Queste sono le sedi :Palazzo Stella - Palazzo Doria Spinola - Palazzo Nicolosio Lomellino - Palazzo Tobia Pallavicino - Palazzo della Borsa - GALATA Museo del Mare - Dipartimento Architettura e Design - Villa del Principe Palazzo di Andrea Doria - Accademia Ligustica di Belle Arti - Capitaneria di Porto – Palazzo Pantaleo Spinola - Palazzo Doria De Ferrari Galliera - Palazzo Senarega - NH Genova Centro - NH Collection Genova Marina - AMW Architettura - circuito delle 38 Botteghe Storiche

In particolare al Galata sono in mostra 30 opere (pittura, scultura, fotografia) dedicate alla tematica del mare inteso come elemento naturale e come dimensione/luogo di dinamiche esistenziali.

Pensieri in bianco e nero
Dal 07.06.2019  al 30.06.2019
Galata Museo del Mare
Print this page

Da venerdì 7 a domenica 30 giugno presso la Saletta dell’Arte sono esposte una cinquantina di fotografie  scattate dagli allievi del Circolo Fotografico UNITRE, guidati dal fotografo Stefano Piola.

La mostra “PENSIERI IN BIANCO E NERO” è il risultato di un lavoro lungo tre anni, frutto di una ricerca iniziata nel 2016 per imparare a vedere oltre che a guardare. Con l’avvento del digitale, secondo il fotografo Stefano Piola, la fotografia  è diventata un prodotto usa e getta: l’obbiettivo di questo lavoro è stato quello di insegnare agli allievi del Circolo a liberare la fotografia dal vincolo del colore ed imparare a guardare la luce e le forme degli oggetti e da ciò trarre ispirazione per una fotografia pensata e meditata.

Settimana alla Scoperta dei Cimiteri Storici Europei 2019: Danza e Musica a Staglieno
Dal 31.05.2019  al 08.06.2019
 
Da venerdì 31 maggio a sabato 8 giugno 2019, presso il Cimitero di Staglieno, c'è la Settimana alla Scoperta dei Cimiteri Storici Europei dal titolo, Danza e Musica a Staglieno.
Conosciuto in tutto il mondo, il cimitero di Staglieno è il più grande museo a cielo aperto d'Europa. La sua struttura di oltre 330 metri quadri, risalente a metà del 1800,  ospita le tombe di alcuni personaggi storici come Giuseppe Mazzini, Constance Lloyd (moglie di Oscar Wilde), Fabrizio De André, Fernanda Pivano e Gilberto Govi.
Durante la manifestazione è possibile visitare, dalle ore 9.00 alle ore 17.00, la Mostra Fotografica sui Principali Cimiteri Monumentali Italiani a cura di SEFIT Utilitalia.
 
  • Venerdì 7 giugno alle ore 15.00, c'è una Visita guidata ai più recenti restauri nel Cimitero Monumentale di Staglieno dal titolo La Conservazione delle Sculture All'Aperto, a cura di Stefano Vassallo, Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio della Liguria. Alle ore 17 avrà luogo la replica di “Sequenza al fiore di corpo” a cura della compagnia DEOS (Danse ensemble opera studio), lo spettacolo di danza contemporanea che ha aperto la rassegna. “Nel cimitero non si sente la morte, ma l’opera dei vivi”: è partendo da questa citazione dello scrittore José Saramago che nasce la coreografia concepita per 6 danzatori su musiche dal vivo di Bach, Hindemith e Reger suonate dal violista Giuseppe Francese. Una celebrazione della vita, istanti, gesti, che in sé contengono il racconto di storie personali e pubbliche, di incontri e aneddoti. 
  • Accanto agli spettacoli, diverse sono le proposte di incontri e visite a tema, realizzate con la regia della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Liguria:  
  • il 7 giugno alle ore 15,00 Stefano Vassallo condurrà a conoscere i più recenti restauri nel Cimitero di Staglieno;  
    • Statue all'antica, Statue alla moda, un percorso tra gli stili.
    • Simboli Cimiteriali, tra eredità  classica e realismo borghese.
    • Le note della memoria: la musica a Staglieno 

      Per tutta la durata dell’iniziativa (dalle ore 9 alle ore 17) sarà aperta la mostra fotografica sulle opere d’arte dei principali cimiteri storici italiani.

    • l’8 giugno alle ore 10,30, 14 e 15,30 gli studenti del Liceo Colombo, nell’ambito del progetto di alternanza scuola lavoro con il Comune di Genova, in collaborazione con la Soprintendenza, accoglieranno il pubblico in visite guidate a tema Musica e Arte tra gli stili, il simbolismo e la musica rappresentati nelle statue del cimitero: 

    Realizzata grazie al contributo degli sponsor A.Se.F, D.E.N.I., La Generale, la Rassegna è inserita, come ogni anno, nella Settimana dedicata alla Scoperta dei Cimiteri Storici Europei promossa da ASCE (Association of Significant Cemeteries in Europe).

    Tutte le iniziative sono a ingresso libero e gratuito.

Per informazioni  ed il programma completo ecco il sito .

 


Ci sono 0 commenti relativi al post "Cosa fare a Genova Sabato 8 e Domenica 9 Giugno."
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2019 p. iva: 03560480109