0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

Quanti e quali farmaci consumiamo in Italia? Le risposte dal rapporto Osmed 2018.

7-29_osmed

Come ogni estate vi raccontiamo qualche dato emerso nelle ultime ore dal rapporto OSMED sul consumo dei farmaci in Italia del 2018, nelle prossime settimane approfondiremo dei temi in più raccontati dalle oltre 400 pagine presentate dall'AIFA e scaricabili qui.

Nel 2018 sono state consumate 1.572 dosi al giorno ogni 1.000 abitanti (ovvero, considerando anche i consumi in ospedale e quelli a carico del cittadino, in media ogni soggetto, inclusi i bambini, ha assunto al giorno circa 1,6 dosi di farmaco), il 72,3% delle quali erogate a carico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN), mentre il restante 27,7% è relativo a dosi di medicinali acquistati direttamente dal cittadino (acquisto privato di classe A, classe C con ricetta e automedicazione).

Nel 2018 la spesa farmaceutica totale, pubblica e privata, è stata pari a 29,1 miliardi di euro, di cui il 77% rimborsato dal SSN. In media, per ogni cittadino italiano, la spesa ammonta a circa 482 euro.

Quali sono i farmaci mutuabili più consumati in Italia?
  1. cardiovascolari(487,4 dosi ogni 1000 abitanti). 
  2. apparato gastrointestinale e metabolismo (181,8 dosi ogni 1000 abitanti ).
  3. sangue e organi emopoietici (129,9 dosi ogni 1000 abitanti ).
  4. Sistema Nervoso Centrale (89,4 dosi ogni 1000 abitanti).
  5. apparato respiratorio  (43,6 dosi ogni 1.000 abitanti ).

Le statine, tra i farmaci per il sistema cardiovascolare, gli inibitori di pompa, tra quelli dell’apparato gastrointestinale e metabolismo, e gli altri antiepilettici, tra quelli del sistema nervoso centrale, sono le categorie a maggior impatto sulla spesa convenzionata.

Quali sono i farmaci a pagamento più consumati in Italia?

Classe C con ricetta.

  1. benzodiazepine.
  2. pillole anticoncezionali.
  3. disfunzione erettile.

SOP ed OTC.

  1. Diclofenac.( Voltaren, Dicloreum...)
  2. Ibuprofene.( Moment, Cibalgina Fast, Buscofen, Nurofen...)

Farmaci di fascia A acquistati privatamente dai cittadini.

  1. Ketoprofene. (Oki)
  2. Amoxicillina ed acido Clavulanico. (Augmentin, Clavulin, Neoduplamox...)

I farmaci antineoplastici e immunomodulatori rappresentano la prima categoria a maggior spesa. L'83% dei consumi in regime di assistenza convenzionata corrisponde a farmaci a brevetto scaduto, mentre gli equivalenti rappresentano solo il 30% dei consumi.

Per alcune categorie, sia l’aderenza che la persistenza al trattamento terapeutico diminuiscono col crescere dell’età.Il 98% degli anziani ha ricevuto almeno una prescrizione farmacologica.

Quasi la metà dei bambini ha ricevuto nel 2018 almeno una prescrizione farmaceutica, con un picco nel primo anno di vita (77%).

L'80% delle donne in gravidanza nella popolazione selezionata ha ricevuto almeno una prescrizione farmaceutica durante la gravidanza.


Ci sono 0 commenti relativi al post "Quanti e quali farmaci consumiamo in Italia? Le risposte dal rapporto Osmed 2018."
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2021 p. iva: 03560480109