0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

Immunostimolazione con lisati batterici: le ultime informazioni.

10-10_lisati_batterici

In questo periodo di cambio di stagione spesso vengono utilizzati come stimolanti del sistema immunitario dei lisati batterici.Quelli di uso più comune sono Bronchovaxom, Broncomunal, Ismigen, Immubron,Paspat, Ommunal ed infine c'era l'Immucytal che dallo scorso anno non è più disponibile.

I lisati batterici sono ottenuti con un metodo chimico o per lisi meccanica. Il materiale antigenico, una volta ingerito, viene intercettato dai linfonodi posti lungo l' albero digerente, l' organismo produce immunoglobuline contro il materiale stesso. Gli anticorpi prodotti dovrebbero essere attivi contro i batteri simili dal punto di vista antigenico, cioè quelli che più comunemente provocano malattie a livello delle via aeree.

In Francia questi prodotti non sono più in commercio dato che non è chiaro il beneficio mentre nelle  scorse settimane AIFA ha diramato una nota di approfondimento sull' uso di questi farmaci proveniente dall' agenzia europea.

"L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) raccomanda che i medicinali a base di lisati batterici autorizzati per le malattie respiratorie siano utilizzati soltanto per la prevenzione delle infezioni respiratorie ricorrenti, con l’esclusione della polmonite. Tale decisione è stata presa a seguito di una revisione da cui è emerso che non ci sono dati robusti che dimostrino l’efficacia di tali medicinali nel trattare le affezioni respiratorie in corso o nella prevenzione della polmonite, pertanto essi non devono essere utilizzati a tali scopi.

In questa revisione, il Comitato per i Medicinali per uso Umano dell’EMA (CHMP) ha preso in considerazione i risultati di studi clinici, i dati sugli effetti avversi segnalati per questi medicinali e il parere di un gruppo di esperti sulle malattie infettive.

Sebbene i dati siano limitati, dalla loro rivalutazione sono emerse alcune evidenze di efficacia di tali prodotti nella prevenzione delle infezioni ricorrenti delle vie respiratorie ed il profilo di sicurezza è in linea con l’atteso per questa tipologia di prodotti. Il CHMP, pertanto, raccomanda che l’uso di questi medicinali nella profilassi venga mantenuto, tuttavia le ditte dovranno fornire ulteriori dati sulla sicurezza ed efficacia attraverso nuovi studi clinici entro il 2026."

Se li impiegate nessun allarme  esospensione della terapia ma solamente un approfondimento in più con il vostro medico che sicuramente sarà a conoscenza di queste nuove indicazioni europee.  


Ci sono 0 commenti relativi al post "Immunostimolazione con lisati batterici: le ultime informazioni."
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2021 p. iva: 03560480109