0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

La caffeina può aiutare a ridurre l'aumento di peso e contrastare l'obesità.

01-02 caffeina

Qualche settimana fa uno studio dell’università dell’Illinois elaborato per ora sui topi da laboratorio ha evidenziato che il consumo di caffeina, estratta da una pianta come il Mate, di cui vi abbiamo parlato qui , possa aiutare a ridurre i grassi nell’accumulo corporeo.

La caffeina potrebbe compensare alcuni rischi per la salute nelle diete ricche di grassi e di zuccheri che in questo periodo delle feste non mancano...

Se confermate queste caratteristiche l' aiuto andrebbe dal controllo del peso alla produzione di colesterolo, riducendo la conservazione dei lipidi nelle cellule adipose e limitando la produzione di trigliceridi, anche in casi di dieta “obesogenica”.

La dieta dei topi è stata composta per il 40% di grassi, per il 45% di carboidrati e per il 15% di proteine. Agli animali è anche stata fatta assumere caffeina per una quantità equivalente a quella di un essere umano che consuma 4 tazze al giorno di tè o caffè. Passato il mese di test la percentuale di massa magra nei vari gruppi di ratti, suddividi tra quelli che hanno assunto tè con caffeina e chi invece prendeva lo stesso prodotto ma decaffeinato, è variata in maniera piuttosto significativa. I ratti che hanno assunto caffeina, infatti, hanno accumulato meno grasso corporeo rispetto ai membri dell'altro gruppo. Analizzando i dati  è emerso che i topi abituali consumatori di caffeina hanno preso il 16% in meno di peso ed hanno accumulato il 22% in meno di grasso corporeo rispetto ai ratti che hanno consumato prodotti decaffeinato. In particolari è stato rilevato come la caffeina abbia ridotto l'accumulo di lipidi nelle cellule adipose tra il 20% e il 41%.
 
Lo studio, dunque, si va ad aggiungere un sempre più crescente numero di ricerche che suggeriscono che il tè Mate possa aiutare a combattere l'obesità oltre a fornire altri effetti benefici sulla salute, grazie ai suoi composti fenolici, alle vitamine e ai flavonoidi che contiene. "Considerando i risultati, il tè Mate e la caffeina possono essere considerati agenti anti-obesità", ha affermato Elvira Gonzalez de Mejia realizzatrice dello studio e direttore della divisione di scienze nutrizionali presso l'università dell’Illinois.  
Quindi se volete smaltire qualche eccesso a tavola in questo periodo preparate un Mate senza dimenticare di controllare la pressione non trascurando i rischi dell' eccesso di caffeina ...

Ci sono 0 commenti relativi al post "La caffeina può aiutare a ridurre l'aumento di peso e contrastare l'obesità."
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2020 p. iva: 03560480109