0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!

Cerfoglio: a cosa serve, come si usa.

Il Cerfoglio fa parte della famiglia delle Apiaceae si trova in quasi tutti i continenti: Europa, Nord Africa, Asia Occidentale.

DROGA.

Ci sono due tipi di cerfoglio quello commestibile ha le foglie lisce e verdi. È ricco di vitamina C, ferro, magnesio e carotene ed è un forte antiossidante.Il suo sapore è simile a quello del prezzemolo, è difficile da reperire in Italia, meglio l’utilizzo da fresco o in tisane ed infusi. Il suo gusto è di anice, le tisane di foglie fresche o secche sono utili per ridurre le infiammazioni associate al mal di testa, ulcere peptica.

Nell’antichità si usava come rimendio per i brutti sogni ed i disturbi di stomaco.

IN CUCINA

È una delle erbe più fini, è eccellente con i funghi nelle omelette e nellemaionesi. L’utilizzo è preferibile di pianta fresca che secca anche in cucina per godersi il suo gusto leggero e delicato e trarre beneficio dagli antiossidanti che contiene.

Si può utilizzare nelle insalate e come decorazioni per gli antipasti.

RICETTA.

Roald Dahl burro alle erbe si consiglia di servirlo con  gamberi ma si può utilizzare per condire quello che più vi piace.

TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti

DOSI: 6-8 persone

INGREDIENTI

-2 manciate di cerfoglio tritate

-2 cucchiaini di succo di limone

-120g di burro a cubetti

In un tegame mettete le erbe,il succo di limone ed il burro e scaldate a fuoco basso.Versate sull’aragosta o su quello che volte.

CURIOSITÀ.

Le lumache sono ghiotte di questa pianta. I contadini usano attirare le lumache mettendo del cerfoglio sui terreni, al fine di proteggere la semina.


Ci sono 0 commenti relativi al post "Cerfoglio: a cosa serve, come si usa."
Rispondi
La tua email non verrà resa pubblica
Invia Commento
Farmacia Serra Genova © 2021 p. iva: 03560480109