0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!
Flowben 30cpr

Flowben 30cpr

Produttore: DELMA Srl
Codice articolo: 925517029
Disponibilità: Disponibile
12,60€
-+

Flowben 30 compresse

DESCRIZIONE

-Associazione unica, sinergica e complementare di 3 bioflavonoidi per consentirne l’apporto massimo giornaliero
-Formula concentrata ad elevata attività ed ampio spettro di utilizzo per tutte le problematiche a carico del microcircolo e del circolo venoso
-Elevato standard qualitativo dei componenti e della lavorazione

La particolare formulazione di FLOWBEN consente l’apporto giornaliero massimo in bioflavonoidi garantito dall’associazione di Diosmina, Esperidina e Rutina, sostanze che condividono le stesse proprietà vasopotrettici. L’effetto dei flavonoidi viene inoltre potenziato dalla presenza di Meliloto e Vite rossa, che contribuiscono alla funzionalità del microcircolo e della circolazione venosa e dalla Vitamina C, per il suo contributo alla sintesi di collagene e la sua azione antiossidante, insieme alla Vitamina E. Grazie alla sua ricca e completa formulazione in principi flebotropi, FLOWBEN risulta particolarmente utile al trofismo e protezione del microcircolo e circolo venoso con riguardo alla permeabilità ed elasticità capillare, all’aumento del tono venoso e alla riduzione della stasi. E’ quindi un ottimo coadiuvante nel trattamento delle manifestazioni tipiche dell’insufficienza venosa (crampi notturni, prurito, formicolii, gonfiore e senso di pesantezza agli arti inferiori), nella fragilità capillare e relative manifestazioni (ecchimosi, ematomi, porpore), nel dolore di origine vascolare e nella sindrome emorroidaria. Tutte manifestazioni di una cattiva circolazione che viene peggiorata ulteriormente dall’aumento della temperatura. FLOWBEN è quindi da consigliare alle persone che stanno a lungo in piedi o sedute senza svolgere sufficiente movimento, che accusano stanchezza e gonfiori agli arti inferiori o alle persone soggette a fragilità capillare e in caso di manifestazioni delle emorroidi.

Informazioni nutrizionali

Contenuto medio per dose giornaliera massima (2 cpr)
Diosmina                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                        
 
 300 mg  
Rutina    300 mg  
Esperidina   300 mg  

 Meliloto e.s.  

Apporto in cumarine

200 mg

40 mg

 

Uva rossa e.s.  

Apporto in Polifenoli   

 

100 mg

95 mg

 
   Vitamina C    160 mg 200% NRV*
Vitamina E      12 mg 100% NRV*

 *NRV: Valori Nutritivi di Riferimento (adulti) reg. 1169/2011

Ingredienti

Agente di carica: cellulosa microcristallina; Diosmina, Rutina, Esperidina, Meliloto (Melilotus officinalis Pallas) sommità fiorite e.s. tit. 20% cumarine, Vitamina C (acido-l-ascorbico), Vite vinifera (Vitis vinifera L.) semi e.s. tit. 95% polifenoli, Vitamina E (dl-alfatocoferilacetato, amido modificato, malto destrina, biossido di silicio), antiagglomeranti: magnesio stearato vegetale, biossido di silicio.

Principi attivi

MELILOTO: Il Melilotus officinalis, fa parte della famiglia dell’erba medica e del trifoglio. E’ molto conosciuto negli ambienti zootecnici, infatti il punto di partenza delle ricerche sul Melilotus sono state delle osservazioni in campo agricolo, quando un farmacista del Wisconsin, in occasione di una grossa moria di bestiame, notò un collegamento con la presenza di abbondanti quantità di Meliloto. Gli animali presentavano grossi ematomi e avevano una aumentata predisposizione alle emorragie. Dopo lunghe indagini chimiche, si dimostrò che la sostanza responsabile era la cumarina (5,6-benzo-α-pirone). Di per sé essa non agisce come anticoagulante, però nei processi di fermentazione si trasforma in dicu-marolo, a forte azione anticoagulante, che agisce come antagonista della vitamina K. In erboristeria oggi si utilizza infatti soprattutto la sommità fiorita, dalla cui fermentazione vengono ricavate sostanze con spiccato effetto anticoagulante, la più importante, come detto sopra, è la cumarina. La sua capacità fluidificante migliora lo scorrimento del sangue all’interno dei vasi, ed è quindi utile in caso di varici, contro i rischi di flebiti e contro l’ipercoagulazione del sangue. Tuttavia la cumarina ha anche proprietà antinfiammatorie e vasoprotettrici, stimolando l’attività delle cellulespazzino (i macrofagi), e facilitando così l’eliminazione di alcune sostanze responsabili dell’infiammazione e del gonfiore di gambe e caviglie. Il Meliloto, ricco anche in flavoni, agisce anche sulle pareti delle vene, aumentando la permeabilità, e la sua azione si svolge, oltre che sul sistema venoso, anche sul sistema linfatico, cosicché si ha anche un influsso sui linfoedemi grazie a un effetto linfocinetico (“angiolitico linfatico-venoso”). Nel suo complesso il Meliloto favorisce quindi il trofismo del microcircolo, il drenaggio dei liquidi corporei e la fisiologica permeabilità capillare e aiuta a mantenere la fisiologica fluidità del sangue. Le indicazioni terapeutiche principali sono dunque i disturbi del microcircolo e della circolazione venosa quali emorroidi e varici ed anche ulcere della gamba e tromboflebiti. 

VITAMINA E: Il nome chimico della forma più attiva della Vitamina E è alfa-tocoferolo dove tokos significa “prole” e phero significa “portare”.  La vitamina E fu infatti usata nei primi anni del 1900 come aiuto anti sterilità. Si trova soprattutto negli oli vegetali, nel burro, nell’uovo, nella frutta secca, nel germe di grano e nei cibi che contengono anche vitamina A. La vitamina E è una vitamina liposolubile ed è la vitamina “antiossidante” per eccellenza, implicata nella protezione delle membrane sia cellulari che intracellulari opponendosi alla formazione di lipoperossidi, in grado di danneggiare la struttura dello strato lipidico delle membrane stesse. La sua azione antiossidativa è quindi fondamentale per proteggere le strutture dai danni provocati dai radicali liberi e per questo è molto importante anche per prevenire e limitare il danno a carico dei vasi sanguigni.

VITE ROSSA: La Vite rossa, Vitis vinifera, appartenente alla famiglia delle Vitaceae, è un arbusto rampicante le cui foglie alla fine del loro ciclo vitale perdono la normale colorazione verde, acquisendo una tipica colorazione rossa (da cui il nome). Oggi le moderne ricerche scientifiche hanno validato le proprietà attribuite dalla medicina popolare al frutto, ai semi e alle foglie della Vite rossa. In particolare, le foglie raccolte in autunno, dalle sfumature rosseggianti, possiedono interessanti proprietà officinali per l’apparato cardiovascolare. Esse infatti contengono un fitocomplesso ricco di resveratrolo, vitamine e polifenoli, in particolare bioflavonoidi (antocianidine e proantocianidine), che svolgono un’intensa attività antiossidante, antinfiammatoria e soprattuttto tonica ed endotelioprotettrice, diretta al sistema circolatorio, dove influenzano positivamente la permeabilità vasale, impedendo edemi e gonfiori. La Vite rossa è quindi indicata nel trattamento dell’insufficienza veno-linfatica (caratterizzata da sintomi quali gambe gonfie, edemi, varici e vene varicose, accompagnate da sensazione di pesantezza, stanchezza, dolore, tensione e crampi ai polpacci), in caso di fragilità capillare, couperose, emorroidi, cellulite e costituisce soprattutto un’efficace prevenzione dei disturbi circolatori che interessano l’apparato vascolare in genere. 

TRIADE DI BIOFLAVONOIDI:Diosmina, Esperidina e Rutina appartengono alla grande famiglia dei Bioflavonoidi, composti polifenolici sintetizzati dalle piante, formati da una parte non zuccherina (aglicone) e da una parte zuccherina (glicone). I flavonoidi o bioflavonoidi sono anche identificati come vitamina P, dove “P” fa riferimento alla nozione di “permeabilità”, in quanto riunisce principi attivi in grado di aumentare la resistenza e di modulare la permeabilità dei capillari. Grazie alla loro struttura chimica, i Bioflavonoidi sono infatti in grado di catturare e neutralizzare i radicali liberi dell’ossigeno e di altre molecole, specie particolarmente reattive e nocive per le cellule, prevenendo e limitando in tal modo il danno a carico dei vasi correlato all’insufficiente deflusso del sangue periferico. L’azione antiossidativa si traduce in una riduzione della fuoriuscita di liquidi dai capillari, nella prevenzione della formazione di microtrombi e nel blocco della reazione infiammatoria che innesca il circolo vizioso alla base dell’edema degli arti inferiori. Di seguito i dettagli delle tre molecole.
ESPERIDINA:L’Esperidina è uno dei flavonoidi caratteristici degli agrumi, dove si concentra soprattutto nella buccia e nell’albedo (la parte interna biancastra della buccia), presente in minor misura anche nelle verdure a foglia verde. E’ un flavone glicosilato, la cui parte zuccherina o glicone è rappresentato dal disaccaride rutinosio, mentre il suo aglicone è chiamato Esperetina. All’interno della pianta, esercita una funzione di difesa, fungendo da antiossidante. Introdotta nella dieta umana, l’Esperidina si è dimostrata tra le molecole più efficaci in grado di favorire la fisiologica permeabilità e resistenza della parete venulo-capillare e l’aumento del tono venoso e di agire da valido vasoprotettore. Migliora il trofismo del collagene interstiziale rendendolo più stabile e inibisce la formazione degli enzimi lisosomiali responsabili del danneggiamento della parete endoteliale. Possiede inoltre un’ottima azione antiossidante, un effetto antistaminico, anti-prostaglandinico e di conseguenza antiflogistico. L’Esperidina trova perciò applicazione nell’insufficienza venosa cronica, in caso di emorroidi e fragilità capillare e quale coadiuvante nel trattamento delle varici. 
DIOSMINA:La Diosmina è un glicoside flavonico naturale, il cui aglicone è la Diosmetina, mentre il glicone è formato da glucosio più ramnosio (ramnoglucoside). Isolata per la prima volta dalla Scrofularia nodosa, oggi può essere estratta dai diversi tipi di piante che la contengono (quali i frutti del genere Citrus, le infiorescenze della Ruta e le foglie el Bucco) o può essere ottenuta per via semisintetica a partire dalla molecola di Esperidina. Dopo l’assunzione orale, la Diosmina viene assorbita nel tratto gastrointestinale e trasformata dalla flora intestinale che ne libera il corrispondente aglicone (Diosmetina) che, assorbito dalla mucosa intestinale, viene distribuito a livello sistemico. Tale aglicone rimane a lungo in circolo con un’emivita di circa 26-34 h ed è in grado di fissarsi alle pareti dei vasi dove esercita la sua azione. La Diosmina viene infatti usata da molti decenni per le sue proprietà capillarotrope, vasotoniche e vasoprotettive. A livello delle vene e delle venule, aumenta la tonicità della parete, determinando una vasocostrizione ed esercitando un’azione antistasi venosa, mentre a livello del microcircolo aumenta la resistenza dei capillari e ne normalizza la permeabilità (azione vitaminica P), rendendoli meno fragili. Studi in vitro hanno evidenziato il ruolo della Diosmina nel ridurre l’espressione delle molecole di adesione (quali ICAM1, VCAM1), inibendo l’adesione, la migrazione e l’attivazione dei leucociti a livello dei capillari. Ciò induce una netta diminuzione nel rilascio dei mediatori dell’infiammazione (prostaglandine, radicali liberi, citochine) da parte dei macrofagi, provocando una forte diminuzione della permeabilità capillare e della conseguente formazione di edema e determinando anche un effetto protettivo contro il danno vascolare. A livello della parete dei vasi inoltre la Diosmina prolunga l’effetto vasocostrittore della noradrenalina (mediante la riduzione del suo metabolismo), ripristinando un normale tono venoso e riducendo la distensibilità e la stasi. Questa azione incrementa il ritorno venoso. Aumenta inoltre il drenaggio linfatico mediante l’incremento della frequenza e dell’intensità delle contrazioni linfatiche, con conseguente azione benefica per gli edemi perivascolari. Infine, come altri flavonoidi, esercita un’azione diretta anche sui globuli rossi riducendone la rigidità e l’aggregazione, facilitandone quindi il trasporto e favorendo lo scorrimento del sangue nei vasi di calibro molto piccolo. Possiede anche una potente azione antiflogistica per il blocco della lipo-ossigenasi e quindi dei leucotrieni (dolore). La Diosmina per la sua attività antiedematosa, antinfiammatoria ed antivaricosa, è quindi utile nel trattamento delle manifestazioni tipiche dell’insufficienza venosa (pesantezza e gonfiore alle gambe, crampi notturni, dolori), nella sintomatologia prevaricosa, nella malattia emorroidale acuta e cronica e in presenza di cellulite e fragilità capillare con relative manifestazioni. Secondo alcuni studi la Diosmina inibisce il citocromo P450 per cui può interferire con la metabolizzazione di alcuni farmaci. Particolare cautela va posta nella somministrazione simultanea di aspirina e principi attivi anticoagulanti.
RUTINA:La Rutina o rutoside è un glicoside flavonoico presente in piante appartenenti a diverse famiglie, soprattutto a quella delle Rutacee. Le fonti più sfruttate per il loro contenuto in Rutina sono i germogli di Sophora japonica e il grano saraceno, ma è presente anche negli asparagi, negli agrumi (soprattutto nella loro scorza), nei frutti di bosco, nel vino rosso, nella menta e nell’eucalipto. La Rutina è formata dal flavonolo quercetina (aglicone) legato al disaccaride rutinosio (glicone). In modo analogo ad altri Bioflavonoidi, la Rutina agisce rafforzando le pareti dei vasi, in particolare dei capillari, e proteggendole dall’azione dannosa dei radicali liberi, grazie alla sua attività antiossidante (in particolare si lega al ferro bivalente, evitando che esso si leghi al perossido di idrogeno creando così radicali liberi altamente reattivi). Contrastando l’innesco della cascata infiammatoria, riduce inoltre la permeabilità capillare e la conseguente formazione di edemi, mentre, impedendo l’attivazione della fosfolipasi C, previene l’aggregazione piastrinica e la formazione di trombi. In virtù delle sue proprietà antiedemigene e antiemorragiche, la Rutina viene dunque utilizzata per fornire sollievo dai sintomi dovuti alla cattiva circolazione linfoematica degli arti inferiori (edemi, pruriti, arrossamenti, varici) e nel trattamento antiemorroidario. Inoltre, grazie alle sue proprietà antiossidanti, antiaggreganti piastriniche ed antitrombotiche, promuove anche la salute cardiovascolare. 

VITAMINA C: Vitamina C è il termine utilizzato per indicare il sistema redox acido ascorbico/acido deidroascobico, un sistema ossidoriduttivo reversibile a forte azione antiossidante, che interviene nella difesa cellulare dai radicali liberi. Si tratta di una vitamina idrosolubile dalle innumerevoli proprietà, che svolge molteplici funzioni essenziali. Tra queste, è importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario, dimostrando un effetto molto favorevole nella prevenzione e nel trattamento di numerose malattie infettive. Funge inoltre da cofattore enzimatico indispensabile alla sintesi di collagene, che rinforza vasi sanguigni, pelle, cartilagini, ossa, gengive e muscoli. L’uomo infatti non può sintetizzare collagene senza la vitamina C. Diversi studi indicano che può aiutare a diminuire il rischio di sviluppare aterosclerosi e problematiche ai vasi periferici, esercitando il suo effetto vasoprotettore grazie alla sintesi di collagene e proteine strutturali che ripristinano il tono e l’elasticità della parete venosa. In aggiunta, in virtù della sua azione antiossidante, concorre a proteggere i vasi sanguigni prevenendo e limitando i danni provocati dai radicali liberi.

Modalità d'uso

Si consiglia l’assunzione di 1 compressa 2 volte al giorno, con un sorso d’acqua, dopo i pasti principali. Il periodo medio di assunzione è di circa 2-3 mesi. Non usare in gravidanza, durante l’allattamento e se presente ipersensibilità o allergia individuale verso uno o più componenti. Particolare cautela va posta nella somministrazione simultanea di aspirina e principi attivi anticoagulanti. Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce.

Formato

Confezione da 30 compresse

Scrivi una recensione

Nota bene: Non immettere codice HTML!
    Negativa           Positiva
Visti di recente
Best Seller
OFFERTA
Medel Smart Aerosol Batteria
MEDEL INTERNATIONAL Srl
99,90€ 69,90€
OFFERTA
Lactoflorene Plus Bimbi 12 fl
Farmacia Serra Genova © 2021 p. iva: 03560480109